RELAZIONE ATTIVITA’ 2016

L’anno 2016 appena trascorso ha visto Villasanta Attiva impegnata, oltre che nello
svolgimento delle consolidate attività di utilità sociale con i servizi dei Nonni Civici,
Pedibus, Vicino agli anziani, Villasanta Attenta e Villasanta Pulita, partecipare anche a
diverse iniziative proposte da singole realtà villasantesi e non.
Tra queste ricordiamo l’accompagnamento nelle trasferte per i bambini dell’asilo
Arcobaleno, per i ragazzi dell’ oratorio feriale a scuola di pasticceria, abbiamo aiutato la
polizia municipale nel progetto di educazione stradale ai ragazzi delle elementari.
A tal riguardo voglio ringraziare tutti i nostri volontari operativi quotidianamente per il
loro impegno costante che permette a Villasanta Attiva di essere presente e riconosciuta
all’interno del nostro territorio cittadino e non solo.
L’anno 2016 ha visto svilupparsi il progetto “Educare alla Legalità”, attivato nel 2015
con l’Istituto Onnicomprensivo Fermi, con un esteso programma di incontri scolastici
che hanno visto la partecipazione come relatori di rappresentanti della Procura della
Repubblica del Tribunale, del comando Carabinieri , della PVC e Questura di Monza,
delle Guardie Ecologiche del Parco, della Polizia Municipale e della CRI di Villasanta.
Nel mese di giugno, in villa Camperio, presente la preside Natalizi, il comandante della
Polizia Municipale, un rappresentante dell’arma dei Carabinieri e del GEV abbiamo
organizzato una serata di chiusura del corso sulla Legalità ed abbiamo consegnato ai
ragazzi, rappresentanti di ogni classe, un Attestato di partecipazione al primo corso,
pergamena firmata dal Comandante dei CC di Monza, il maggiore Vecchio, dal
dirigente della P.S. di Monza dr. Re, dal magistrato dr. Mapelli e dalla direttrice
didattica Prof.sa Natalizi.
Visto il successo e l’apprezzamento ricevuto per il progetto Legalità lo stesso è stato
riproposto anche per il 2016/17 ed è in fase di svolgimento. Tra le attività previste in
marzo accompagneremo i ragazzi a visitare la caserma dei Carabinieri a cavallo nel
parco di Monza, in maggio accompagneremo i ragazzi della prima media al parco dove
le Guardie Ecologiche Volontarie (GEV) terranno una lezione di legalità sul tema
“Rispetto della natura”.
Come progettato abbiamo aperto la sede il venerdì mattino per un maggior contatto con
la cittadinanza.

Dal punto di vista economico abbiamo cercato di integrare le entrate previste dalle
convenzioni comunali con un’attività di raccolta fondi a progetto attraverso il sito
RETE DEL DONO ma questa modalità di raccolta fondi, sicuramente innovativa ed
esclusivamente basata su una piattaforma internet, non ha prodotto i risultati attesi.
Dovremo pertanto trovare altre forme di raccolta fondi più tradizionali e legate ad
attività o eventi specifici sul territorio.
Positiva è stata invece la nostra presenza con il gazebo in piazza Gervasoni in occasione
di una manifestazione organizzata dalla associazione commercianti nel mese dicembre
Sempre mediante l’allestimento di un gazebo, nel mese dicembre abbiamo aderito all’
invito a partecipare alla campagna nazionale per la raccolta fondi organizzata da
ANLAIDS distribuendo piccoli bonsai alla cittadinanza.

In occasione delle festività natalizie, siamo stati invitati a rappresentare, coi nostri
Nonni Civici, Babbo Natale all’asilo Arcobaleno, ottenendo grande riscontro da parte
dei partecipanti e con la gioia dei bambini presenti.
Su questo tema abbiamo quindi promosso un intervento in aiuto a Babbo Natale
recandoci, nelle sue vesti, nelle case di chi ne ha fatto richiesta per consegnare i doni ai
bambini.
Sempre nel mese di dicembre una associazione di Monza ci ha chiesto di rappresentare
Babbo Natale durante una manifestazione UNICEF a Monza in quanto sul territorio non
era disponibile una figura di Babbo Natale.

Nel ringraziare ancora una volta tutti i volontari coinvolti confermo che tutte queste
attività ci permettono di essere riconosciuti come associazione di riferimento per
l’esempio a tutti i cittadini di Villasanta anche mediante l’introduzione e lo sviluppo di
quei valori etici di Cittadinanza Attiva e Partecipazione Sociale, principi fondanti della
nostra Associazione.