RELAZIONE ATTIVITA’ 2018

Anche l’anno 2018  ha visto Villasanta Attiva impegnata, oltre che nello svolgimento delle attività di utilità sociale con i servizi dei Nonni Civici, Pedibus, Vicino agli anziani, Villasanta Attenta, presenza e vigilanza al mercato, al Centro Diurno Anziani, abbiamo effettuato, su incarico dell’ Amministrazione comunale, la distribuzione degli “ecuosacco” oltre che partecipare a diverse iniziative proposte dall’asilo di Villasanta, dalla parrocchia, dai commercianti.

Tra queste ricordiamo l’accompagnamento nelle trasferte per i bambini dell’asilo Arcobaleno e la fattiva collaborazione prestata alla polizia municipale nel progetto di educazione stradale ai ragazzi delle elementari.

Su richiesta dei Servizi Sociali del nostro Comune abbiamo effettuato il ritiro con accompagnamento di un ragazzo dal doposcuola in Villa Camperio alla sua abitazione a San Fiorano.

I Servizi Sociali ci hanno anche chiesto di alleviare l’isolamento di un disabile con visite settimanali al suo domicilio.

La parrocchia di s. Anastasia, per il tramite di don Simone ci ha chiesto ed abbiamo aderito con tre ns. volontari, di preparare il pasto, due volte al mese, ai ragazzi della scuola media nei giorni chein oratorio hanno lezione di catechismo.

Da un punto di vista associativo dobbiamo evidenziare che negli ultimi mesi ben 5 nuovi volontari si sono uniti al nostro gruppo per partecipare attivamente allo svolgimento dei nostri servizi. Questa significativa crescita, resa possibile grazie all’impegno e alla presenza costante dei nostri volontari sul territorio, porta a 17 il numero degli attuali volontari attivi e ci permetterà di ampliare sempre di più i servizi offerti alla comunità di Villasanta.

A tal riguardo voglio ringraziare tutti i volontari di Villasanta Attiva che quotidianamente si prestano a svolgere i numerosi servizi di cui ci siamo fatti carico e che permette alla nostra Associazione di essere sempre più presente e riconosciuta non solo all’interno del nostro territorio cittadino.

Molto partecipata è stata anche la nostra cena sociale natalizia con la presenza del sindaco e di numerosi simpatizzanti.

Il progetto “Educare alla Legalità”, attivato nel 2015 con l’Istituto Onnicomprensivo Fermi, continua con successo. Gli incontri scolastici iniziati in questo mese con la dottoressa Bisogno e il Commissariato di Polizia di Monza proseguiranno regolarmente con la partecipazione del comando Carabinieri di Monza (cpt. Pinnelli) della PVC, della Polizia Municipale e della CRI di Villasanta.

I nostri volontari nel mese di luglio hanno frequentato un corso di primo soccorso per  RIANIMAZIONE CARDIO POLMONARE CON USO DEL DEFIBRILLATORE con rilascio di relativo attestato di frequenza.

Dopo le vacanze estive è stato preso in affitto un piccolo orto con lo scopo di rinsaldare l’amicizia del gruppo di volontari e offrire occasioni di incontro al di fuori degli impegni per servizio.

Intendiamo anche dare un senso sociale a questo spazio coinvolgendo anche i cittadini così come già avvenuto invitando i ragazzi della cooperativa sociale La Speranza a trascorrere con noi alcune ore all’aria aperta, prendendo visione di come si coltiva un orto.

Grazie all’impegno di Francesca abbiamo partecipato a due bandi regionali sul volontariato “Coltivo anch’io” e “BE FAIR,TAKE CARE” entrambi con esito positivo.

Il primo è relativo alla organizzazione e partecipazione ad un corso di orto avanzato che si terrà presso la ns. sede,  il ns. orto, e principalmente all’orto sociale in via Papini a Monza, dal primo aprile al 27 maggio. Il corso è aperto anche ai cittadini di Villasanta.

Il secondo bando è relativo allo sviluppo e rafforzamento della cittadinanza attiva , della legalità e della corresponsabilità, la valorizzazione dei beni comuni e sostegno all’inclusione sociale  in particolare delle persone con disabilità e non autosufficienti.

Positiva è stata anche la nostra presenza con il gazebo in via Mazzini in occasione delle feste Natalizie, durante una manifestazione organizzata dalla Confcommercio  di Monza, dove numerosi sono stati i bambini ed i genitori che ci hanno visitato.

Sulla scorta delle numerose attività portate avanti nel corso dell’anno 2018 ci accingiamo ad iniziare un nuovo anno sociale con la determinazione di far crescere e sviluppare sempre più sul territorio la nostra Associazione ed i suoi valori sociali in cui fermamente crediamo.